Miglior pannello radiante: caratteristiche, marche e modelli consigliati

0
376
recensione miglior pannello radiante

Una delle soluzioni meno conosciute per il riscaldamento delle case è sicuramente il pannello radiante. Sul mercato sono disponibili davvero molti modelli, basati su diversi tipi di tecnologie. Scegliere i migliori pannelli radianti elettrici è una questione di valutare le proprie esigenze, capire quale è il più adatto all’ambiente in cui verrà immesso e, ovviamente, saper capire la qualità di un prodotto, infatti le piastre radianti non sono tutte uguali, vediamo come scegliere un buon prodotto.

Cos’è un pannello radiante

I pannelli radianti sono dei sistemi di riscaldamento dal design molto moderno. A colpo d’occhio potrebbero sembrare delle TV ultrasottili piuttosto particolari, ma in realtà sono, appunto, degli elementi per portare calore a qualsiasi tipo di ambiente, senza perdere il gusto per l’estetica. Molto apprezzati in stili di arredamento moderni, le tecnologie usate sono solitamente due: pannello radiante a infrarossi e pannello radiante elettrico.

Esistono, inoltre, modelli di pannelli radianti per pavimento, per soffitto o da parete. Si capisce facilmente come la scelta, per chi fosse interessato all’acquisto, si scontra con una disponibilità di tecnologie e sistemi molto diversi fra loro, con relative potenze variabili, molto importanti per capire quanto effettivamente scaldano i pannelli.

Da notare anche che esiste la variante anche nei materiali: un pannello radiante ceramico è molto diverso da uno in vetro o carbonio e ogni materiale ha i suoi pro e contro. Vediamo insieme quali sono i migliori modelli in vendita.

OffertaBestseller No. 1
Pannello Termoconvettore Riscaldamento elettrico Triniti Radiatore in vetro a convezione 1000-2000 W...
  • CALORE CONFORTEVOLE: il pannello riscaldante di Triniti assicura un aumento della temperatura e una distribuzione uniforme del calore nelle stanze, creando un ambiente caloroso e accogliente
OffertaBestseller No. 2
Telecomando ad Infrarossi, 600 Watt con termostato GS TÜV prodotto in Germania dispositivo...
  • Il riscaldamento a infrarossi riscalda a distanza di 8-16 m² in base all'isolamento e alla disposizione dello spazio.
OffertaBestseller No. 4
TROTEC Pannello radiante a infrarossi TIH 700 S
  • Potenza di riscaldamento: 700 Watt

Migliori pannelli radianti qualità prezzo:

  • Pannello radiante Orbegozo Reh 1000

pannello radiante Orbegozo Reh 1000Dal design ultramoderno, di un bianco lucido, questo pannello radiante è provvisto di display digitale LCD con controlli touch. È possibile programmarlo giornalmente e settimanalmente per ottimizzare i consumi. Il termostato integrato aiuta a regolare la temperatura, mentre il sistema di funzionamento è il classico riscaldamento con resistenza con potenza 1000w, in grado di diffondere calore nell’aria in questo modo.

È disponibile anche la protezione per i bambini e l’installazione è facilitata, anche per la presenza di piedi di appoggio e supporto per la parete. Il telecomando incluso e il design ben progettato fanno essere il Reh 1000 una soluzione classica dal piano della tecnologia usata, quindi metodo comprovato, ma con un look elegante e moderno in grado di risultare adatto alla maggioranza degli ambienti in cui andrà installato.

  • Trotec TIH 700 S pannello radiante a infrarossi

Trotec TIH 700 S pannello radiante a infrarossiModello con tecnologia a infrarossi, quello della Trotec. Silenzioso e senza odori, il sistema ad infrarossi è una tecnologia piuttosto recente in grado di scaldare uniformemente una stanza senza luce visibile e con potenze variabili. Il TIH 700 S ha una potenza di 700w e può essere collocato orizzontalmente o verticalmente.

Con l’aiuto dei piedi di appoggio ordinabili separatamente, il pannello radiante TIH 700 S può essere collocato in modo stabile ovunque sia necessario, sia in verticale che in orizzontale e sono disponibili, separatamente, i ganci di fissaggio per montare il pannello su aste e il supporto sul retro rendono semplice l’installazione su parete.

Le dimensioni sono abbastanza imponenti: 22 x 1205 x 605 mm significano uno spessore quasi insignificante, con una lunghezza e una larghezza di 12m e 6m. Nonostante questo, il peso è solo 6.5kg. I sistemi di protezione sono vari e permettono al pannello di non surriscaldarsi e mantenerlo sicuro. Unica vera pecca, l’assenza di un interruttore On/Off, costringendo all’interruzione di energia elettrica tramite la presa elettrica per spegnerlo.

  • Melchioni Family 425w

Melchioni Family 425w pannello radiante elettricoQuesto modello di pannello radiante della Melchioni è uno della serie di quadri a parete riscaldanti più compatti e di potenza minore.

Adatto a piccoli ambienti o aree di azione ridotte, il sistema di protezione contro il surriscaldamento e i piedini per autodistanziarsi dalle superfici troppo vicine rendono il Family un modello facile da ricollocare in giro per la casa. Ottimo per chi cerca un’alternativa alle classiche stufette e vuole mantenere il proprio prodotto coerente con un certo design moderno.

  • CG Home Pannello Decorativo

CG Home pannello decorativoFra i pannelli radianti a parete, è uso comune avere un design “minimal”, in grado di essere adattato a qualsiasi ambiente con il loro look tendente al moderno. Questo pannello radiante elettrico a infrarossi, invece, è un elemento decorativo molto colorato con effetto “mosaico” sulla sua superficie.

Come tutti i pannelli radianti dotati di infrarossi, anche questo della Cg Home non è rovente al tatto, ma solo riscaldato. Un’ottima sicurezza per bambini e animali troppo curiosi. È anche flessibile e arrotolabile, così da poter essere trasportato agevolmente all’interno anche di un bagaglio, durante un viaggio.

La potenza non è niente di esagerato, appena 430w, il che significa che questo pannello è adatto a riscaldare aree molto limitate come un letto o un angolo cucina e meno adatto a essere usato come elemento riscaldante di un’intera stanza.
Il materiale di cui è costituito, fibra di carbonio, è un ottimo conduttore di calore e molto resistente.

La durabilità del prodotto è quindi garantita sulla lunga distanza, facendo risultare la spesa per questo pannello un investimento a lungo termine. Queste caratteristiche lo rendono uno dei migliori quadri a parete riscaldanti. Le fantasie in cui è disponibile sono davvero tante e alcune particolarmente artistiche. Anche quando spento, quindi, il pannello della Cg Home è un elemento d’arredo perfetto.

CG HOME Pannello Riscaldante Elettrico Decorativo In Fibra Di Carbonio A Infrarossi Mosaico -...
  • CASA CALDA E SICURA: questo pannello radiante da parete riscalda la casa con un calore sano e accogliente. Il nostro radiatore a muro non è un ventilatore e non secca l'aria. È la migliore scelta...
  • Klarstein Bornholm

Klarstein BornholmSulla chiusura, il modello Bornholm della Klarstein è sicuramente da considerare di punta. Dotato di sistema anti schizzo e con una superficie disponibile in varie misure, i suoi 2000w di potenza li dimostra tutti nel momento in cui viene posto nella stanza da riscaldare.

Il design è elegante, con un display digitale orientato al look futuristico ed è dotato di un telecomando con vari controlli, un eco-mode per il risparmio energetico e una modalità di protezione per evitare manomissioni da parte di bambini.

È possibile regolare la potenza di riscaldamento fra 1000 e 2000w, così da adattarlo alla situazione o la grandezza della stanza, davvero comodo considerato che è dotato anche di comodissime rotelle per trasportarlo senza doverlo sollevare. Dettagli che in un pannello radiante convenzionale fanno davvero la differenza, pesando più dei modelli a infrarossi.

Klarstein Bornholm - Riscaldamento elettrico, Radiatore in vetro a convezione, 2000 W, Display...
  • CALORE CONFORTEVOLE: L'eleganza bianca crea un ambiente caloroso e accogliente per chi in pantofole e pigiama. L'unità di riscaldamento a convezione di Bornholm assicura un aumento della temperatura...

Conviene acquistare un pannello radiante elettrico?

La risposta è che tutto dipende dalle proprie esigenze. C’è chi vuole sostituire l’intero impianto di riscaldamento con uno elettrico a pannelli, mentre c’è chi cerca un’alternativa più economicamente efficiente e più eco-friendly di una classica stufetta elettrica a resistenza. Infine, c’è chi vuole un elemento d’arredo che funzioni anche come riscaldatore.

La ricerca personale del modello perfetto consiste nel valutare non solo i propri bisogni, ma anche le possibilità della propria casa. C’è sempre da ricordare che questi pannelli rendono al meglio possibile in ambienti con un buon isolamento termico, spesso vengono utilizzati in stanze di piccole dimensioni.

Nonostante l’isolamento termico sia molto importante per ogni metodo di riscaldamento presente sul mercato, quello a infrarossi è davvero suscettibile alle dispersioni di isolamenti termici scadenti, come quelli presenti nelle abitazioni con infissi vecchi o difettosi e case di campagna dai muri poco contenitivi del calore interno.

L’ideale è quindi valutare bene la propria situazione e agire di conseguenza: un sistema interamente basato sui pannelli radianti potrebbe essere essenziale per risparmiare sulla bolletta, oppure uno spreco di soldi e rendere il riscaldamento della casa insufficiente per via della struttura poco incline a questo tipo di tecnologia. L’investimento da fare è sempre commisurato al risparmio che se ne vuole trarre.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here